Afonia collo

Hai un piccolo raffreddore senza importanza e molto lentamente la tua voce perde forza, cambia di tono, e piano piano sparisce, o hai fatto del tifo per la tua squadra e hai perso la voce? Sei afono.

E’ un piccolo inconveniente nella vita quotidiana, ma può essere disastroso per un professionista della voce, cantante o venditore che sia.

Ma cosa è successo? Le corde vocali che l’aria fa vibrare, sono inerti o per una semplice e banale irritazione o per qualcosa di più grave.

Per ridare attività alle corde vocali a volte è sufficiente massaggiare alcuni punti:

Due sono particolarmente interessanti:

Uno è posto da una parte e dall’altra della faringe, all’estremità del piccolo osso che la sostiene e i due punti opposti devono essere massaggiati con l’indice ed il pollice delle stessa mano.

Afonia polsoMentre il secondo è posto a quattro dita prima della piega inferiore del polso e al centro del braccio

Questa facile terapia è molto utile per i cantanti perché, eseguita prima di ogni recita, migliora la limpidezza della voce.

Ma esiste qualcosa di più importante e di buon effetto, che serve a tutti coloro che abbiano affezioni delle vie respiratorie ed è particolarmente utile per la chiarezza della voce in tutti coloro che della voce abbiano fatto una professione.

In alcuni casi l’afonia diventa cronica, dopo periodi di sollievo, si ripresenta.

Per queste persone consiglio un trattamento energetico atto a riequilibrare ed eliminare la causa del problema alla voce: questa è per esempio la riflessologia plantare, trattamento meraviglioso capace di riequilibrare la persone e di eliminare la causa dell’infiammazione.

Queste due tecniche sono in grado, già dopo le prime sedute, di diminuire notevolmente la frequenza degli episodi di afonia e in molti casi estirpare il problema alla radice.

Se ti è piaciuto l'articolo, ti sarei grato se lo dimostrassi con un semplice mi piace su Facebook (clicca qui sotto) Grazie!

Rimedi energetici e riflessi per l’afonia

dott. Filippo Tartaglini | Physioness.com

Autore degli articoli pubblicati su ioBenessere.it è laureato magistrale in Scienze e Tecniche delle Attività Motorie Preventive e Adattate, Diplomato Massoterapista, creatore del metodo Reflessage.