Alimenti anti-influenza

L’influenza è una malattia virale che si può contrarre tutto l’anno, ma in particolare durante i cambi di stagione e i periodi più freddi cominciano a presentarsi sintomi come tosse, raffreddore, febbre, dolori articolari e muscoalri, ma anche dissenteria, vomito, ecc.

Nell’alimentazione di tutti i giorni possiamo trarre grandi benefici dai nutrienti presenti negli alimenti, abilissimi nel migliorare il nostro sistema immunitario e  fedelissimi compagni nel prevenire l’influenza.

Acqua e thè

L’acqua è fondamentale nel prevenire l’influenza e ci permette di eliminare tutte quelle tossine che altrimenti “intaserebbero” il nostro sistema, impedendogli di funzionare nel modo corretto. Il tè verde oltre all’effetto antiossidante è, a differenza di molti altri tè è ricco di flavonoidi con importanti proprietà anti-virali. il tè nero infine sembra aumentare il numero di linfociti T e di citochine.

Frutta, verdura e vitamine

Gli alimenti fondamentali nella lotta contro l’influenza sono ovviamente la frutta e la verdura: madre natura è sempre un passo avanti a noi e ci ha reso disponibili tutti i nutrienti indispensabili per il nostro benessere ad hoc per ogni stagione; di conseguenza il consiglio fondamentale è quello di prediligere sempre la frutta di stagione in modo da introdurre anche un corretto apporto vitaminico.

In particolare si consigliano:

  • cavolo e crucifere apportano di minerali come il ferro, sali minerali e vitamine (in particolare la C)
  • kiwi, arance, agrumi in generale e limone apportano molte vitamine e nutrienti essenziali per il sistema immunitario come la vitamina C
  • la graviola è un frutto che possiede ormai riconosciute proprietà antivirali
  • noci, mandorle e avogado, oltre ai grassi “buoni” e a energia per il corpo, apportano grandi quantità di vitamina E
  • carote, melone e albicocche secche, ecc apportano la giusta quantità di vitamina A
  • pere e mele cotte fanno parte dei tipici rimedi della nonna per l’influenza per le loro proprietà fluidificanti

Aglio, cipolla e spezie

Alcuni alimenti anti influenza come l’aglio e la cipolla svolgono un’attività antisettica meravigliosa oltre a dare gusto ai tuoi piatti e ricette salutari. Il peperoncino e il curry in oltre hanno principi attivi anti-infiammatori, vasodilatazione, è ricco di vitamina C e libera le cavità nasali.

Brodo di pollo, minestre e creme

Con la loro alta temperatura creano vasodilatazione che aiuta con le infiammazioni dovute a influenza; in particolare il brodo di pollo è stato dimostrato essere efficace nel ridurre il muco in eccesso; le verdure amplificano l’effetto antiinfiammatorio.

Molluschi e pesce

Sono ricchi di selenio, vitamina D, omega-3 e aumentano la produzione di citochine da parte delle cellule immunitarie dell’organismo. Inoltre l’olio di fegato di merluzzo apporta molta vitamina E.

Per concludere

Quando l’autunno e la brutta stagione sono alle porte esistono molti rimedi naturali per prevenire e curare l’influenza: basta stare attenti al proprio stile di vita e il vostro sistema immunitario sarà talmente attivo e forte da difendervi nel modo adeguato.

Se ti è piaciuto l'articolo, ti sarei grato se lo dimostrassi con un semplice mi piace su Facebook (clicca qui sotto) Grazie!

Alimenti anti influenza

dott. Filippo Tartaglini | Physioness.com

Autore degli articoli pubblicati su ioBenessere.it è laureato magistrale in Scienze e Tecniche delle Attività Motorie Preventive e Adattate, Diplomato Massoterapista, creatore del metodo Reflessage.