Filetti di pesce persico al forno

In questa ricetta abbiamo utilizzato il pesce persico.

Esso ha un buon contenuto di proteine (circa 15gr per 100gr di pesce), è ricco di sali minerali quali calcio, potassio, fosforo e sodio ed ha un ridotto contenuto di grassi (circa 1,5gr per 100gr di pesce).

Ha un apporto calorico di circa 75 kcal per 100gr, ottimo per un pasto leggero, ma equilibrato e ricco di sostanze nutritive.

Come riconoscere un buon filetto di pesce persico?

E’ semplice, la sua carne deve essere ben compatta, soda e il colore deve essere un brillante bianco rosato.

E’ un pesce molto delicato, va quindi consumato o congelato il prima possibile.

Ingredienti per 4 persone

  • 4 filetti di pesce persico da circa 250gr l’uno
  • 150 ml olio extravergine d’oliva
  • 1 limone (succo)
  • 1 spicchio d’aglio
  • olive verdi e nere (quantità a piacere)
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • sale e pepe q.b.

Procedimento

  1. Preparare la marinata versando in una ciotola l’olio extravergine d’oliva, il succo di un limone, il prezzemolo lavato e tagliato, l’aglio a pezzetti, un po’ di sale e pepe a piacere.
  2. Emulsionare il tutto con una forchetta e versare il composto sui filetti di pesce persico precedentemente lavati e disposti in una teglia da forno.
  3. Lasciare riposare per circa 40-50 minuti avendo cura di girarli delicatamente di tanto in tanto in modo che si insaporiscano per bene.
  4. Preriscaldare il forno e cuocerli per circa 10 minuti a 180°.
  5. Girarli delicatamente, aggiungervi le olive tagliate a rondelle e continuare la cottura per altri 5 minuti.
  6. Deporre quindi i filetti di pesce persico in un piatto da portata accompagnati dal loro sughetto.

Se ti è piaciuto l'articolo, ti sarei grato se lo dimostrassi con un semplice mi piace su Facebook (clicca qui sotto) Grazie!

Filetti di persico al forno