Fusilli al pesto di rucola e pinoli

Abbiamo deciso di variare la preparazione di questo pesto utilizzando la rucola.

Quest’ultima ha proprietà digestive e diuretiche; è ideale per contrastare i raffreddori primaverili in quanto è ricca di vitamina C ed è un ottimo stimolante in casi di debolezza e astenia grazie al suo contenuto di potassio, calcio, sodio, magnesio, ferro e fosforo.

Ingredienti per 4 persone

  • 360 gr di pasta integrale tipo fusilli
  • 150 gr. di rucola
  • 50 gr. di formaggio grana grattuggiato
  • 100 gr di pinoli
  • 1 spicchio di aglio rosso
  • Olio extravergine di oliva q.b.
  • Sale e peperoncino in polvere q.b.

Procedimento

  1. Mettere l’acqua a bollire. Nel frattempo lavare e asciugare per bene la rucola e spelare lo spicchio d’aglio.
  2. Mettere nel recipiente del robot da cucina la rucola, il formaggio, 50 gr di pinoli, l’aglio e tritare il tutto per qualche minuto.
  3. Aggiungere pian piano qualche giro d’olio fino ad ottenere la consistenza desiderata.
  4. Aggiustare di sale e peperoncino secondo i vostri gusti.
  5. Se preparate il pesto in anticipo ricordatevi di coprirlo d’olio prima di metterlo in frigo altrimenti potrebbe scurirsi.
  6. Lessare i fusilli integrali e, in una padella antiaderente, tostare i pinoli.
  7. Una volta cotta trasferire la pasta in una ciotola e condirla con il pesto appena preparato e i pinoli tostati (non utilizzare la casseruola in cui è stata lessata la pasta altrimenti il calore rovina il pesto).

Se ti è piaciuto l'articolo, ti sarei grato se lo dimostrassi con un semplice mi piace su Facebook (clicca qui sotto) Grazie!

Fusilli con pesto alla rucola

dr. Filippo Tartaglini

Autore degli articoli pubblicati su ioBenessere.it è laureato magistrale in Scienze e Tecniche delle Attività Motorie Preventive e Adattate, Diplomato Massoterapista, creatore del metodo Reflessage.