Pasta alla mia crudaiola

Un piatto molto fresco e decisamente saporito.

Molto semplice da fare e quindi alla portata di tutti.

Ingredienti per 4 persone

  • 360 gr. pasta integrale corta
  • 50 gr. alici sott’olio
  • 60 gr. capperi
  • 320 gr. pomodori datterini
  • 30 gr. rucola
  • 50 gr. olive verdi denocciolate
  • 80 gr. pinoli
  • 1/2 spicchio di aglio
  • 3-4 foglie di basilico
  • Sale, peperoncino e olio extravergine d’oliva q.b.

Procedimento

  1. Mentre bolle l’acqua lavare bene i pomodorini, il basilico e la rucola, tagliare a rondelle i primi e ridurre a pezzetti la rucola e il basilico, tritare finemente l’aglio, tagliare a rondelle le olive e a pezzettini le alici.
  2. Mettere il tutto in un’ insalatiera capiente insieme ai capperi che avrete preventivamente sgocciolato dal loro liquido.
  3. Salare la crudaiola e aggiungere a piacere un po’ di peperoncino.
  4. Aggiungere qualche cucchiaio di olio extravergine di oliva e mescolare bene.
  5. Tostare nel frattempo, in una padella antiaderente i pinoli.
  6. Lessare la pasta, scolarla e versarla nell’insalatiera.
  7. Mescolare per bene
  8. Una volta che il condimento sarà ben amalgamato alla pasta unire i pinoli tostati, dare un’ultima mescolata e servire subito.

Se l'articolo ti è piaciuto e magari ti è stato anche utile, ti chiedo di mettere un mi piace (Facebook) qui sotto: a te non costa nulla, a me permette di continuare a pubblicare contenuti gratuiti, grazie!

Pasta alla mia crudaiola

dr. Filippo Tartaglini

Autore degli articoli pubblicati su ioBenessere.it è laureato magistrale in Scienze e Tecniche delle Attività Motorie Preventive e Adattate, Diplomato Massoterapista, creatore del metodo Reflessage.