Pasta alla mia crudaiola

Un piatto molto fresco e decisamente saporito.

Molto semplice da fare e quindi alla portata di tutti.

Ingredienti per 4 persone

  • 360 gr. pasta integrale corta
  • 50 gr. alici sott’olio
  • 60 gr. capperi
  • 320 gr. pomodori datterini
  • 30 gr. rucola
  • 50 gr. olive verdi denocciolate
  • 80 gr. pinoli
  • 1/2 spicchio di aglio
  • 3-4 foglie di basilico
  • Sale, peperoncino e olio extravergine d’oliva q.b.

Procedimento

  1. Mentre bolle l’acqua lavare bene i pomodorini, il basilico e la rucola, tagliare a rondelle i primi e ridurre a pezzetti la rucola e il basilico, tritare finemente l’aglio, tagliare a rondelle le olive e a pezzettini le alici.
  2. Mettere il tutto in un’ insalatiera capiente insieme ai capperi che avrete preventivamente sgocciolato dal loro liquido.
  3. Salare la crudaiola e aggiungere a piacere un po’ di peperoncino.
  4. Aggiungere qualche cucchiaio di olio extravergine di oliva e mescolare bene.
  5. Tostare nel frattempo, in una padella antiaderente i pinoli.
  6. Lessare la pasta, scolarla e versarla nell’insalatiera.
  7. Mescolare per bene
  8. Una volta che il condimento sarà ben amalgamato alla pasta unire i pinoli tostati, dare un’ultima mescolata e servire subito.

Se ti è piaciuto l'articolo, ti sarei grato se lo dimostrassi con un semplice mi piace su Facebook (clicca qui sotto) Grazie!

Pasta alla mia crudaiola

dr. Filippo Tartaglini

Autore degli articoli pubblicati su ioBenessere.it è laureato magistrale in Scienze e Tecniche delle Attività Motorie Preventive e Adattate, Diplomato Massoterapista, creatore del metodo Reflessage.