Piramide sole fascio energia

Un team di fisici è riuscito a rilevare un fascio di energia uscire dalla piramide del Sole, una delle piramidi presenti in Bosnia e più precisamente a Sarajevo; in questo luogo esiste un complesso naturale a forma piramidale che si pensa sia stato eretto dall’uomo all’incirca 12 mila anni fa; fanno parte di questo la piramide della Luna, della Terra, dell’Amore, del Dragone e del Sole.

Quest’ultima, secondo quanto riportato a Gennaio da alcuni esperti studiosi di fisica emetterebbe un fascio di luce alla frequenza di 28 kilohertz; la cosa avvincente è che quanto constatato non possa essere spiegato chiaramente dalle nostre conoscenze: sembrerebbe infatti che gli antichi avessero creato una macchina dal moto perpetuo o qualcosa di simile, capace comunque di produrre energia ancora oggi a distanza di millenni, una vera e propria macchina energetica.

Sembrerebbe inoltre che l’interno di queste piramidi, costituito da tunnel e da un laghetto costituisca un ambiente 43 volte più ionizzato della media normale e a detta di alcuni sembrerebbe favorire la guarigione.

Non è il primo caso di una piramide che emette luce propria: nel 2009 in Messico è stato filmato un fascio di luce che usciva anche dalla piramide di Kukulkan (ecco il video), un evento simile a quello successo il mese scorso; coincidenze, visioni, verità? Non si è fatta ancora luce su certi fatti, ma la tendenza è sempre quella di lasciar cadere le cose nel dimenticatoio, senza spiegazioni.

Rimanendo in trepidante attesa di smentite o di riconoscimenti, in parole povere della verità, vi invito a leggere anche quest’altro articolo sulle piramidi energetiche.

Se ti è piaciuto l'articolo, ti sarei grato se lo dimostrassi con un semplice mi piace su Facebook (clicca qui sotto) Grazie!

Piramide del Sole: fisici rilevano fascio di energia

dott. Filippo Tartaglini | Physioness.com

Autore degli articoli pubblicati su ioBenessere.it è laureato magistrale in Scienze e Tecniche delle Attività Motorie Preventive e Adattate, Diplomato Massoterapista, creatore del metodo Reflessage.