Riflessologia della mano

La riflessologia della mano o riflessologia palmare è una pratica molto utilizzata in molte e diverse parti del mondo: in ogni paese viene usata però con delle sfumature o dei particolari diversi, ma sempre con una solida base uguale.

La teoria e le fondamenta sulle quali prende forma la riflessologia della mano sono sempre le stesse, qualsiasi mappa prendi in considerazione: stimolando punti precisi della mano si ottengono reazioni altrettanto precise in parti distali del corpo.

Queste, insieme al lavoro sui meridiani energetici, sono le basi su cui costruire anche tutte le tipologie di riflessologia e trattamenti riflessi.

In cosa consiste la riflessologia palmare

Questo particolare trattamento di riflessologia è una tecnica efficace che consiste in stimolazioni precise delle mani.

In genere ti troverai comodamente sdraiato su un lettino o su una poltrona mentre ricevi un sapiente e piacevole massaggio capace di rilassare ovviamente gli arti superiori, ma anche tutto il tuo corpo di riflesso.

La riflessologia della mano può essere usata come massaggio a se stante, oppure, ancora meglio, come parte integrante e fondamentale di un trattamento più completo come nel caso del metodo Reflessage.

I principi fondamentali

Vediamo per un momento un po’ più nel dettaglio i principi su cui si basa e le sue caratteristiche principali:

  • Trattamento riflesso e indiretto del problema o della patologia
  • Elevata sicurezza in quanto non si trattano direttamente le zone doloranti (salvo problemi nel distretto arto superiore)
  • Uso di tecniche efficaci riflesse e dei meridiani della riflessologia
  • Utilizzo di principi fondamentali come la teoria dei 5 elementi per il riequilibrio dei meridiani energetici
  • Incontro della visione energetica orientale con quella fisiologica occidentale

Tutto questo e molto altro ancora dovrebbero essere degli ottimo motivi per provare almento una volta nella vita la riflessologia della mano, o un trattamento che la comprenda al suo interno.

Quando è utile ed efficace

Esistono moltissimi casi in cui è utile rivolgersi a un riflessologo, oppure utilizzare delle tecniche riflesse di autotrattamento palmare, qui te ne riporto alcuni esempi più significativi.

Ti consiglio di provare questo trattamento alternativo in caso di:

Ma anche come rimedio per:

Questi sono solo alcuni esempi tra i più frequenti in cui sapere i punti da trattare con la riflessologia della mano può esserti d’aiuto.

Questo genere di massaggi sono anche molto utili per aiutarti a tenere sotto controllo e combattere stress e tensioni, aiutando di fatto il corpo e la mente a gestire nel modo migliore le giornate anche più pesanti.

Le mappe della riflessologia della mano

Quando parliamo di questo genere di trattamento bisogna tenere sempre presente che per ottenere un’ottimo risultato bisogna sempre seguire la mappa giusta.

Esistono due tipologie principali di mappe all’interno delle quali possono esserci diverse varianti in base all’esperienza del riflessologo:

  • La mappa classica che segue i meridiani della riflessologia (cinese o indiana)
  • La mappa coreana che segue principi diversi, ma che sono altrettanto utili

Personalmente considero efficaci entrambe le versioni, anche se le mie mappe sono personalizzate in base alla mia esperienza da riflessologo.

In particolare trovo molto interessante il loro utilizzo anche complementare ad altri trattamenti in caso di problemi ortopedici e fisioterapici, sia acuti che cronici.

Trattamento, ma anche autotrattamento

A differenza di molte altre tipologie di massaggio la riflessologia palmare può essere molto utile e pratica per tutti come tecnica di autotrattamento.

Le sue caratteristiche peculiari permettono anche ai meno esperti di trovare sollievo seguendo le mappe della riflessologia della mano.

Infatti questa tecnica permette:

  • di massaggiarsi in comodità una mano con l’altra
  • di vedere esattamente dove sono i punti riflessi da trattare
  • di eseguire l’autotrattamento senza spogliarsi e quindi in quasi tutte le situazioni

Queste cose non sono ripetibili con altri trattamenti riflessi nei quali almeno uno dei tre punti sopra elencati viene meno.

Il concetto di autotrattamento è molto importante ed efficace specialmente per tutti quei disturbi minori che ti possono capitare: il massaggio riflesso della mano è parte integrante del mio corso di autotrattamento col metodo Reflessage.

La mia esperienza

La mia pratica quotidiana vede ormai da molti anni l’utilizzo della riflessologia in tutte le sue componenti e tipologie di trattamento.

La riflessologia della mano, grazie alla sua efficacia può essere molto utile come:

  • Trattamento alternativo completo
  • Ausilio per un altro trattamento manuale più diretto come un massaggio terapeutico
  • Tecnica in associazione con altre tecniche riflesse

La mia esperienza mi ha portato a utilizzare la riflessologia palmare come uno dei punti fondamentali nei miei trattamenti, siano essi più olistici o più fisiologici per così dire.

Proprio il mio metodo Reflessage infatti sfrutta tutte le potenzialità migliori di questa tecnica riflessa della mano in associazione con altre forme di trattamento come la riflessologia plantare e molte altre (non solo di riflessologia).

Se l'articolo ti è piaciuto e magari ti è stato anche utile, ti chiedo di mettere un mi piace (Facebook) qui sotto: a te non costa nulla, a me permette di continuare a pubblicare contenuti gratuiti, grazie!

Riflessologia della mano: benefici, mappe, corsi e autotrattamento

dr. Filippo Tartaglini

Autore degli articoli pubblicati su ioBenessere.it è laureato magistrale in Scienze e Tecniche delle Attività Motorie Preventive e Adattate, Diplomato Massoterapista, creatore del metodo Reflessage.