Torta di ricotta senza burro

Questa torta risulta molto leggera e soffice grazie alla ricotta.

Inoltre non avendo utilizzato il burro è decisamente meno calorica di altri dolci.

E’ ideale per la colazione oppure per accompagnare il caffè di fine pasto.

Per la cottura ho scelto uno stampo piccolo in modo che rimanga alta e quindi venga esaltata la sua  morbidezza.

Se non avete una teglia rotonda di quelle dimensioni potete utilizzare anche lo stampo per le ciambelle.

Ingredienti

  • 250gr ricotta
  • 200gr zucchero
  • 250gr farina
  • 3 uova
  • 1 bustina di lievito per dolci

Preparazione

  1. In una ciotola piuttosto capiente, amalgamare con una frusta a mano le uova con lo zucchero. Successivamente aggiungere a poco a poco la ricotta.
  2. Mescolare bene in modo da ottenere un composto spumoso e senza grumi.
  3. Aggiungere un cucchiaio alla volta la farina setacciandola e mescolandola man mano.
  4. Alla fine aggiungere anche la bustina di lievito per dolci.
  5. Preriscaldare il forno a 180 gradi.
  6. Nel frattempo foderare una teglia rotonda(20-22cm di diametro) con della carta forno e versarvi l’impasto ottenuto.
  7. Infornare quindi a 180 gradi per circa 35-40 minuti.
  8. Controllare la cottura della torta, in particolar modo al centro con l’utilizzo di uno stuzzicadente.
  9. Una volta cotta aspettare che si raffreddi, disporla in un piatto e spolverarla con zucchero a velo.

Se l'articolo ti è piaciuto e magari ti è stato anche utile, ti chiedo di mettere un mi piace (Facebook) qui sotto: a te non costa nulla, a me permette di continuare a pubblicare contenuti gratuiti, grazie!

Torta alla ricotta

dr. Filippo Tartaglini

Autore degli articoli pubblicati su ioBenessere.it è laureato magistrale in Scienze e Tecniche delle Attività Motorie Preventive e Adattate, Diplomato Massoterapista, creatore del metodo Reflessage.