Vellutata di porri

In questa ricetta abbiamo utilizzato i porri che sono ricchi di vitamina A, e che contengono, anche se in minor quantità, sia la vitamina C che la vitamina B.

Il porro è ricco di acqua e contiene minerali come il magnesio, il ferro, la silice, il calcio, il potassio e l’acido fosforico.

Inoltre i porri consumati crudi sono un toccasana per la pulizia l’intestino.

Ingredienti per 4 persone

  • 800 gr di porri
  • 2 patate
  • sale, peperoncino e olio extravergine d’oliva q.b.

Procedimento

  1. Mondare e lavare i porri e le patate. Tagliare le verdure a pezzettini e riunirle nella pentola a pressione.
  2. Unire circa 1lt di acqua, salare, chiudere la pentola a pressione e cuocere 10 minuti dal sibilo. Se non avete la pentola a pressione la cottura deve essere di circa 25-30 minuti, a seconda della grandezza delle verdure.
  3. Togliere un po’ di brodo e frullare il tutto con il mixer a immersione. Raggiungere la consistenza desiderata allungando la crema, se necessario, con il brodo che avete tenuto da parte. Aggiustare di sale e peperoncino.
  4. Servire ben calda con un filo di olio a crudo e i crostini integrali fatti in casa.

Se ti è piaciuto l'articolo, ti sarei grato se lo dimostrassi con un semplice mi piace su Facebook (clicca qui sotto) Grazie!

Vellutata di porri

dr. Filippo Tartaglini

Autore degli articoli pubblicati su ioBenessere.it è laureato magistrale in Scienze e Tecniche delle Attività Motorie Preventive e Adattate, Diplomato Massoterapista, creatore del metodo Reflessage.