Febbre: i rimedi naturali

I rimedi per la febbreL’aumento di temperatura del corpo è una reazione del corpo contro un minaccia esterna quale per esempio i virus influenzali.

In questo periodo sfociano e si diffondono raffreddori e mal di gola, e il nostro sistema immunitario per difenderci applica delle reazioni infiammatorie, causando la febbre.

La febbre alta è un indicatore che il corpo sta reagendo all’invasore e, se non supera determinate soglie, la febbre dovrebbe fare il suo corso senza il bisogno di medicine.

Esistono comunque diversi rimedi naturali capaci di far abbassare la febbre e di aumentare le nostre difese immunitarie:

1) Il primo metodo risale all’antica Cina, usato moltissimo dalle mamme cinesi che per riuscire a far abbassare la febbre ai propri figli usano ancora oggi i massaggi e le terapie manuali contro la febbre: quello di più facile utilizzo tra questi consiste nel far scorrere velocemente le mani dall’alto (spalle o testa) verso il basso (piedi), a contatto con il corpo del bambino, con l’intenzione di far scendere la febbre che si addensa nella parte toracica e craniale.

2) Un metodo un po’ più vicino a noi in termini geografici vede l’utilizzo di impacchi di acqua calda e aceto su polpacci, caviglie e piedi.

3) Un massaggio di riflessologia applicato da un professionista riesce ad innalzare le difese immunitarie di chiunque abbia contratto un’influenza oppure voglia, a maggior ragione prevenire e difendersi da eventuali attacchi virali e malanni di stagione.

La manovra principale in questi casi viene applicata sulle dita dei piedi prendendone uno alla volta e tirandoli lasciandoli però scivolare sotto i nostri polpastrelli in modo molto energico, in questo modo, con molta sensibilità ed intenzionalità del terapeuta otterremo grandissimi risultati in poche sedute.