Giramenti di testa

Sentirsi girare la testa con il suolo che si toglie da sotto i piedi e perdere l’equilibrio sono i sintomi che accusano le persone con giramenti di testa, esperienze non molto piacevoli che vengono avvertite da sempre più persone.

I giramenti di testa sono problemi molto frequenti, in generale riguardano disfunzioni di alcuni recettori che non lavorano come dovrebbero e sono associati ai più disparati problemi; una cosa da sapere è che maggiore è l’intensità del malessere, meglio è: infatti molte volte i sintomi prolungati nel tempo e non molto forti implicano problemi maggiori.

Le più frequenti cause dei classici giramenti di testa sono la debolezza e lo stress eccessivo; troppo lavoro, il sonno non sufficiente o l’insonnia, il poco tempo per riprendersi, per svagarsi e per i propri hobby portano il corpo a non riuscire a reagire agli stimoli come vorremmo; anche una bassa concentrazione di zuccheri può contribuire ai problemi sopra elencati (ipoglicemia).

In questi casi il consiglio è quello di prendersi un po’ di tempo per voi stessi, un’ora la settimana per rilassarvi, magari con un bel massaggio professionale, capace di rigenerarvi portandovi equilibrio e benessere, oppure sviluppando una passione che vi permetta di staccare un po’ la spina, per esempio.

Sempre sulla stessa lunghezza d’onda anche chi rimane troppo tempo seduto davanti al computer o mantiene per diverse ore una postura scorretta può essere vittima di giramenti di testa improvvisi: la tensione che si accumula a livello cervicale e della catena muscolare posteriore infatti sono una causa comune di vertigini e giramenti di testa.

Altri fattori scatenanti li troviamo nella circolazione sanguigna.

Una pressione troppo alta può causare giramenti di testa anche molto forti: in questi casi meglio misurarla e fare una visita dal medico, onde evitare disturbi più gravi.

Anche la bassa pressione però porta spesso e volentieri allo stesso sintomo: in casi acuti, come rimedio basta alzare le gambe per favorire la circolazione, ma se col tempo i casi continuassero a ripetersi è il caso di ricercare il perché e scoprire i rimedi per la pressione bassa.

Se i vostri giramenti di testa non fossero causati da nessuna delle cause sopra elencate allora potresti trovarvi di fronte a delle vertigini più aggressive e di tipo recettoriale; vi invito allora a leggere questo completo articolo sui sintomi, le cause e i rimedi per le vertigini.

Se ti è piaciuto l'articolo, ti sarei grato se lo dimostrassi con un semplice mi piace su Facebook (clicca qui sotto) Grazie!

Giramenti di testa: cause, sintomi e rimedi

dott. Filippo Tartaglini | Physioness.com

Autore degli articoli pubblicati su ioBenessere.it è laureato magistrale in Scienze e Tecniche delle Attività Motorie Preventive e Adattate, Diplomato Massoterapista, creatore del metodo Reflessage.