Meridiani energetici

Meridiani energetici

Nella medicina tradizionale cinese i meridiani sono i canali che trasportano l’energia in tutto il corpo; si possono immaginare come dei fiumi che trasportano energia dentro e fuori l’uno dall’altro, come una rete che mette in comunicazione tutti gli organi del corpo e ne regola le energie.

Da dove proviene questa energia? La materia, riportano i testi antichi, è infusa di una energia intrinseca che non può essere distrutta, ma al massimo plasmata e modificata.

Nel 1772 Antoine Lavoisier dimostrò sperimentalmente che la materia non può essere creata o distrutta, ma solo trasformata e nella seconda metà del 1800 le scoperte di diversi scienziati, tra i quali Joule, Carnot, Thomson, Clausius e Faraday, svelarono che lo stesso principio valeva per l’energia.

Gli antichi questo lo sapevano bene già qualche migliaio di anni avanti cristo e strutturarono il sistema dei chakra e dei meridiani.

I meridiani (yin-yang) sono alla base dei rapporti che si formano nel nostro corpo e un loro perfetto funzionamento ed equilibrio intrinseco è alla base di uno stato di perfetto benessere e appagamento sensoriale.

Questo perfetto fluire di energie in alcuni casi può trovare degli intoppi causati per esempio dallo stress, dall’alimentazione e dall’elettromagnetismo, creando degli stati di eccesso o di difetto di energia nel corpo.

Lo squilibrio energetico venutosi a creare è causa di scompensi per alcuni organi, di mal funzionamento del corpo e quindi di malattia.

Molte pratiche come la riflessologia plantare e altre tecniche di massaggio, lavorando sui meridiani e sugli scompensi, ridanno armonia ed equilibrio al sistema portando il corpo verso il benessere.

Comments

No comments yet. Why don’t you start the discussion?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *