I colori del benessere

I colori del benessere

Da studi recenti e completamente nuovi sembrerebbe possibile trovare una relazione tra i colori degli alimenti e i loro effetti benefici.

Abbiamo così:

COLORE ROSSO (anguria, pomodoro, ecc.)

Effetto antiossidante con ridotto rischio di patologie cardio vascolari e protezione dei vasi sanguigni.

COLORE GIALLO (albicocca, carota, ecc.)

Proteggono al vista, prevengono l’invecchiamento cellulare; assistono la funzione immunitaria.

COLORE VERDE ( asparagi, broccoli, ecc.)

Minor rischio di tumori e di malattie vascolari, miglior funzionalità del sistema nervoso.

COLORE BLU/VIOLA ( fichi, melanzane, ecc.)

Minor fragilità capillare, prevenzione dell’aterosclerosi, azione antiossidante.

COLORE BIANCO (Aglio, cavolfiore, ecc.)

Azione antiossidante, mantenimento del tessuto osseo e della fluidità del sangue.

Questi sono solo degli esempi di uno studio molto più ampio e ancora più interessante che si relaziona con l’alimentazione di moltissime persone che oggi hanno scelto un regime alimentare sano e corretto, capace di ridurre drasticamente l’invecchiamento e migliorare l’aspetto e la salute fisica e diminuire i fattori di rischio di malattie cronico degenerative, le malattie del secolo.

Comments

No comments yet. Why don’t you start the discussion?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *